Skip to main content

Chi scrive il bando non giudica

T.A.R.  Lazio- Latina, 25.01.2018 n. 41

Massima

E' da escludere che il soggetto che abbia redatto il disciplinare di gara possa essere componente della commissione, costituendo il principio della separazione tra chi predisponga il regolamento di gara e chi è chiamato a concretamente applicarlo una regola generale posta a tutela della trasparenza della procedura e non occorrendo che colui che censura la violazione dimostri che in concreto essa abbia avuto incidenza sull’esito della gara (del resto tale prova sarebbe praticamente impossibile e, ove richiesta, priverebbe di reale efficacia la norma citata dato che la gara risulterebbe illegittima non per l’incompatibilità ma per l’alterazione che essa ha determinato.

  • Visite: 1114

Effetti ( solo ) sospensivi dell'istanza di sanatoria sull'ordinanza di demolizione

T.A.R. Lazio - Roma, Sez. II Q, n. 12096 del 06.12.2017

 

Massima

 

La domanda di accertamento di conformità, ai sensi dell'art. 36 del d.p.r. n. 380 del 2001 rende  temporaneamente l'ordinanza di demolizione priva di efficacia fino allo spirare  del termine legale di definizione dell'istanza, con l'eventuale  rigetto, espresso o tacito, della suddetta domanda.  

Leggi tutto …Effetti ( solo ) sospensivi dell'istanza di sanatoria sull'ordinanza di demolizione

  • Visite: 2566

Rotazione obbligatoria negli appalti sotto soglia

Consiglio di Stato, Sez. V, n. 5854 del 13.12.2017

Massima

Il cd. “principio di rotazione” di cui all’art. 36, comma primo d.lgs. 50/2016 ha carattere obbligatorio per le gare di lavori, servizi e forniture negli appalti cd. “sotto soglia”, e di per sé giustifica il mancato invito dell’operatore economico che, nell’anno precedente, era risultato affidatario dello stesso servizio oggetto della gara. Ove la Stazione appaltante intenda comunque procedere all’invito del precedente appaltatore, essa deve puntualmente motivare tale decisione, facendo in particolare riferimento al numero (eventualmente) ridotto di operatori presenti sul mercato, al grado di soddisfazione maturato a conclusione del precedente rapporto contrattuale ovvero all’oggetto e alle caratteristiche del mercato di riferimento. 

Leggi tutto …Rotazione obbligatoria negli appalti sotto soglia

  • Visite: 1533

R.T.I. orizzontale e R.T.I. verticale

Consiglio di Stato, Sez. V, n. 5772 del 07.12.2017

Massima

La distinzione tra riunioni temporanee di imprese orizzontali e riunioni temporanee di imprese verticali si basa sul contenuto delle competenze portate da ciascuna impresa raggruppata ai fini della qualificazione a una determinata gara: in linea generale la r.t.i. orizzontale è caratterizzata dal fatto che le imprese associate (o associande) sono portatrici delle medesime competenze per l’esecuzione delle prestazioni costituenti l’oggetto dell’appalto, mentre la r.t.i. verticale è connotata dalla circostanza che l’impresa mandataria apporta competenze incentrate sulla prestazione prevalente, diverse da quelle delle mandanti, le quali possono avere competenze differenziate anche tra di loro, sicché nella r.t.i. di tipo verticale un’impresa, ordinariamente capace per la prestazione prevalente, si associa ad altre imprese provviste della capacità per le prestazioni secondarie scorporabili; ne consegue che è possibile dar vita a raggruppamenti di tipo verticale (o, più correttamente, di ammetterli ad una gara) solo laddove la stazione appaltante abbia preventivamente individuato negli atti di gara, con chiarezza, le prestazioni “principali” e quelle “secondarie”.

Leggi tutto … R.T.I. orizzontale e R.T.I. verticale

  • Visite: 3917

Diritto di autore e diritto di accesso

TAR Lazio, Sez. Latina, 11.12.2017 n. 611

Massima

Nè il diritto di autore né la proprietà intellettuale precludono la semplice riproduzione, ma precludono, invece, al massimo, soltanto la riproduzione che consenta uno sfruttamento economico e, non essendo l'accesso lesivo di tale diritto all'uso economico esclusivo dell'opera, l'ostensione deve essere consentita nelle forme richieste da parte dell'interessato, ossia della visione e dell'estrazione di copia

Leggi tutto …Diritto di autore e diritto di accesso

  • Visite: 2452