• Home1
  • Home2

Ultime Notizie

  • Oneri della sicurezza - Nuovo codice - Soccorso Istruttorio

     

    soccorso-istruttorio.jpg

     

    T.A.R. CAMPANIA – Napoli, Sezione VIII°, - sentenza del 3 ottobre 2017 n. 4611

    Massima 

    Nuovo Codice degli appalti – L’omessa indicazione degli oneri della sicurezza non comporta di per sè l’esclusione dalla gara  

    Anche nel vigore  del nuovo codice dei contratti pubblici  di cui al  D.Lgs. n. 50/2016 è applicabile il principio espresso  dall’Adunanza Plenaria  n.19/2016, secondo cui la mancata indicazione degli oneri di sicurezza, ora prescritta dall’art. 95 co. 10 del Codice , non giustifica l’esclusione dalla gara tutte le volte in cui non è in discussione  la loro concreta inclusione nel prezzo ma solo la relativa specificazione nella dichiarazione di offerta, trattandosi di una carenza  non essenziale da ammettere a soccorso istruttorio  ex art. 80 co.  9 del Codice

    Leggi tutto

  • T.A.R. Lazio - Latina, Sez. I, n. 327 del 23.05.2017

     

    Latina.jpg

    Massima

    Sulla legittimità di un’offerta recante l’indicazione pari a zero degli oneri per la sicurezza

    Leggi tutto

  • T.A.R. Lazio - Latina, 19 maggio 2017 n. 549

    elezioni.jpg

     

    Sull'ammissibilità ( limitata ) dei motivi aggiunti nel giudizio elettorale

    Leggi tutto

  • T.A.R. Lazio - Latina n. 258 del 20.04.2017

     

    Massima

    Presupposti della sanatoria in aree  vincolate 

    Leggi tutto

  • Correttivo al Codice degli appalti

     

    Il Correttivo al Codice  dei contratti pubblici, d.lgs. 19 aprile 2017 n. 56, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 5 maggio 2017 , n. 103 , supplemento ordinario  n. 22. 

    Le nuove norme entreranno in vigore a far data dal  prossimo 20 maggio  

     

     

    Leggi tutto

Lo Studio

Di centrale interesse è sempre stata l'evoluzione della pubblica amministrazione verso modelli non autoritativi e negoziali. La c.d. "privatizzazione dell'azione amministrativa" mediante l'utilizzo di moduli consensuali di diritto comune, nell'ottica del superamento dei tradizionali rapporti di gerarchia fra parti pubbliche e private. Nel corso degli anni l'attività professionale si è quindi concentrata sugli istituti civilistici principali - proprietà, altri diritti reali, contratto, obbligazioni - e sulle procedure decisionali della p.a., con particolare attenzione alla problematica della loro compatibilità, sia in questioni attinenti l'attività pubblica, sia in controversie tra privati implicanti gli effetti di provvedimenti amministrativi.

Di Sotto Studio Legale

Consulenza e assistenza legale

Orari e Contatti

Riceviamo a studio previo appuntamento il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15:30 alle 18:00.
  • Telefono: 0776/270140
  • E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright © 2014 Di Sotto Studio legale
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.Maggiori informazioni.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.